Europa, giovani
partecipazione e cittadinanza

“Scrivere il teatro”: concorso per le scuole

Aggiornato il 08/10/2018
Stampa

All’interno delle attività inerenti la celebrazione della Giornata Mondiale del Teatro 2019, organizzata dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, in collaborazione con il Centro italiano dell'International Theatre Institute – UNESCO  (ITI), si invitano gli studenti delle scuole statali pubbliche di ogni ordine e grado a mettersi alla prova in qualità di drammaturghi, presentando una drammaturgia originale che riguardi i temi caratterizzanti le attività dell'ITI, con particolare riferimento ai diritti umani e al disagio giovanile.

Potranno partecipare al concorso gli studenti in forma individuale, in gruppo o divisi per classi, delle scuole statali pubbliche di ogni ordine e grado. Ciascun autore o gruppo autoriale potrà partecipare presentando una sola opera, della durata massima di 15 minuti. Le opere dovranno essere originali e non devono essere state né precedentemente prodotte né rappresentate.

Le opere segnalate verranno messe in scena dagli stessi studenti autori delle drammaturgie, attraverso un estratto dell'opera stessa della durata massima di 10 minuti. La scelta dell'estratto dell'opera e la modalità della presentazione saranno elaborate con esperti di teatro professionisti, che coadiuveranno la messa in scena presso l'Istituto di appartenenza.

Sia l’opera vincitrice che le opere selezionate saranno presentate durante la celebrazione della Giornata Mondiale del Teatro 2019.

Scadenza: 20 novembre 2018, mezzanotte.

 


Siti di riferimento:
Vai al sito
Indietro

Cerca nel sito